I portoni a libro rappresentano la soluzione ideale in ambito industriale, per aperture con luce elevata ed architravi di dimensioni ridotte.

Punti di forza di questo tipo di portoni sono:

la solidità, la resistenza alla spinta del vento, l’elevato isolamento termico ed acustico e l’eccellente manovrabilità.

I portoni a libro si dividono in due tipologie:

con guida a terra annegata a pavimento e senza guida a terra.

portone a libro 1

I portoni a libro con guida a pavimento, aventi ante con spessore di 52mm, ad una o due partite, da 2 a 25 ante per impacco, sono adatti per grandi aperture di tipo industriale fino a 50m di lunghezza e per 6m di altezza.

IND. A LIBRO

Sono apribili manualmente oppure possono essere motorizzate.

Sono disponibili in configurazioni ad unico o a doppio impacco, possono essere forniti anche vetrati e con misure per applicazioni speciali.

Immagine

I portoni a libro, senza guida a pavimento, aventi ante con spessore 52mm, ad una o due partite, da 2 a 4 ante per impacco, possono essere installati su vani di dimensioni massime di 11m di lunghezza per 6 m di altezza.

Sono quindi adatti sia per aperture industriali di piccole o medie dimensioni, sia per uso civile residenziale.

 portone a libro

 I pannelli sono disponibili in tre tipologie:

– con telaio perimetrale in acciaio zincato, spessore da 52mm, coibentati con schiuma poliuretanica iniettata con densità pari a 43kg/mc;

– con coibentazione interna in lana minerale di spessore 30mm e densità pari a 100kg/m³ (classe 0);

-con telaio interno in profilo tubolare da mm 50x50x2 e spessore di 52mm con materiale coibente interno di spessore di 50mm autoestinguente.

La rigidità del pannello è garantita dal cartongesso, inserito tra la lamiera e il materassino di lana minerale.

Per personalizzare ulteriormente il prodotto, su richiesta, si possono inserire porte pedonali con serratura con maniglione antipanico, ad uno o più punti di chiusura, oblò vetrati di forma quadrata, rettangolare o circolare, cariglioni con chiave esterna e  motorizzazione.